Saluti del Dirigente in occasione dell’inaugurazione dell’anno scolastico 2019-2020

Leggi tutto

Oggi inizia un nuovo anno scolastico.
E’ un evento emozionante e colmo di speranze, un giorno speciale in cui si riprende un cammino
mai interrotto di formazione e di crescita culturale e umana.
Di certo è un percorso che non riguarda solo le nostre alunne e i nostri alunni.
Esso appartiene senz’altro anche ai docenti e a tutto il personale che lavora nel nostro Istituto.
In modo particolare appartiene poi alle famiglie, oltre che alle tante realtà, a partire dalle
Amministrazioni comunali e dalle associazioni, che ci sostengono generosamente in questo
cammino quotidiano.
Un cammino in cui la scuola non è sempre la stessa.
Essa cambia, perché cambia la società e, con essa, cambiano gli studenti.
Il nuovo anno scolastico sarà un momento di riflessione a tanti livelli, che coinvolgerà in primo
luogo i docenti e insieme i genitori, con alcuni obiettivi precisi, incentrati attorno agli snodi
essenziali dell’inclusione, di una didattica calata sulla persona, di un’attenzione particolare ad
aprire con determinazione ai più giovani i varchi di accesso al sapere e alla conoscenza.
Non è un percorso scontato in un contesto di rapidissima trasformazione economica, sociale e
tecnologica come quello in cui viviamo.
Siamo chiamati a tentare vie nuove e a delineare i contorni di una sintesi aggiornata fra
temi per così dire classici nella scuola (come la trasmissione dei saperi e l’attenzione agli aspetti
relazionali ed emotivi della crescita) e questioni meno esplorate, dalla cittadinanza attiva sino alla
sostenibilità ambientale e all’impatto del digitale nelle sue mille sfaccettature.
Rendere vive e attuali le competenze per il XXI secolo, appena ridefinite dall’Unione europea nel
2018, è il punto di riferimento di questo cammino.
L’augurio è di un’amplissima condivisione di questa sfida educativa, chiave essenziale per
rispondere alle attese e ai desideri di chi alla vita si sta affacciando e ci chiede di essere
accompagnato a diventare una persona felice, competente e - perché no - dotta,
in grado cioè di padroneggiare la cultura del nostro secolo e della nostra tradizione quando
giungerà, fra qualche anno, il momento dell’autonomia nella vita adulta e il tempo dell’impegno
responsabile nelle nostre comunità.
Auguri di Buon Anno Scolastico!

Il Dirigente Scolastico
Dott. Andrea Quadri

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.80 del 21/04/2021 agg.21/04/2021