Tu sei qui

Commissioni e Gruppi di lavoro

Torna alla pagina di provenienza

Anno scolastico 2019 -2020
Commissione Responsabile
Gruppo di lavoro
Finalità e obiettivi
La gestione del Piano dell'Offerta Formativa Collegio docenti

Fornire supporto al Dirigente Scolastico nella gestione del Piano dell'Offerta Formativa, mediante attività di

  • coordinamento delle attività del piano
  • valutazione delle attività del piano

Rivedere/integrare il Piano dell'Offerta Formativa- in modo che esso consenta di:

  • armonizzare, in un' ottica di sistema, i contributi dei diversi gruppi di lavoro e delle figure professionali che operano, a vario titolo, nell' Istituto (dai progetti al Progetto di scuola)
  • rispondere alle esigenze reali dei singoli e della comunità in cui la scuola opera, tenendo conto delle risorse (professionali / organizzative/finanziarie), di cui la scuola stessa dispone (offerta formativa di qualità, ma adeguata alle esigenze della domanda e realistica)
  • curare le fasi di monitoraggio/verifica/valutazione interna del POF

Area inclusione

 

 

 

Sottocommissione l'intercultura

Gugliara Maria

Malinpensa Elena

 

Guidi Giovanna

  • Favorire l'inserimento, promuovere l'integrazione scolastica e lo sviluppo delle potenzialità dell'alunno disabile o in situazioni di svantaggio nell'apprendimento, nelle relazioni e nella socializzazione (BES)
  • consulenza metodologica-didattica agli inseganti di sostegno e/o di classe
  • individuare dei criteri comuni e condivisi all'interno dell'Istituto rispetto alla documentazione del fascicolo personale, alla modalità e ai tempi di consegna
  • coordinare assistenti educatori, assistenti sociali, servizi di NPI, scuole infanzia
  • ri-costruire il gruppo di lavoro delle funzioni strumentali  disabilità e cercare di ipotizzare e condividere alcuni ambiti e percorsi di lavoro attraverso incontri mensili delle funzioni strumentali degli istituti comprensivi
  • Favorire le relazioni interpersonali attraverso la conoscenza e la valorizzazione delle diversità di ognuno per l’arricchimento reciproco
  • Favorire un sereno ingresso nella nuova realtà scolastica per gli alunni NAI
  • Rispettare l’identità di ognuno.
  • Contribuire al superamento dei “confini geografici e mentali”.

Cittadinanza attiva

Siniscalchi Edoardo
  • Migliorare il grado di attenzione verso l’ambiente, attraverso una capacità di lettura del territorio non fine a se stessa, ma strettamente connessa alla modifica dei comportamenti.
  • Vivere esperienze forti, anche sensoriali ed emotive, del proprio ambiente.
  • Acquisire strumenti, anche scientifici, di conoscenza critica e significativa della realtà.
  • Promuovere la capacità di lettura complessa della realtà
  • Promuovere la cittadinanza attiva e responsabile, nell’ottica di una società sostenibile e di un’attenzione alle generazioni future
  • Prevenire il disagio.
  • Sviluppare la prospettiva di educazione permanente, attraverso un curricolo formativo che si sviluppa a partire dai primi anni di scuola.
  • Fornire agli alunni le conoscenze  e le compotenzedi base per potersi muovere autonomamente in sicurezza sulla strada sia come pedoni sia come ciclisti.
Orientamento Mazzoleni Adele
  • Migliorare l’orientamento scolastico degli studenti in uscita dalla terza media,per educare alla scelta e prevenire la dispersione scolastica.
  • Prendere coscienza di far parte di una comunità educante attraverso un dialogo costruttivo.
  • Informare e formare i soggetti e i responsabili dell’azione orientativa.
Educazione alla salute Bonfanti Duilio
Accorsi Laura
  • Acquisire conoscenze sulla teoria della comunicazione e dell’educazione socio-affettiva.
  • Ricercare forme di condivisione educativa scuola famiglia.
  • Ricercare risposte educative alle situazioni di disagio.
  • Prestare una particolare attenzione ai fenomeni di bullismo che si instaurano dentro e fuori la scuola.
  • Attuare interventi in merito alla relazione tra gli alunni e al disagio infantile e pre-adolescenziale.
  • Migliorare la relazione educativa insegnanti-alunni-genitori
  • Offrire momenti di ascolto ad alunni/e.
  • Far conoscere la tecnica del circle-time quale modalità di lavoro con gli alunni.
  • Garantire la continuità tra scuola dell'infanzia, scuola primaria e scuola secondaria

Animatore digitale e team digitale

Gestione Sito

Locatelli Laura

 

Carminati Mirella

  • Gestire, configurare e potenziare la piattaforma Google Apps for Education.
  • Fornire formazione, assistenza e consulenza sull'utilizzo del registro elettronico del personale docente per favorire e migliorare i rapporti scuola famiglia in ottemperanza alle recenti normative di legge relative alla Pubblica Istruzione (2012).
  • Eseguire la manutenzione periodica del sito web dell' I.C.Carvico. Adattare, ampliare il sito web della scuola per migliorare l'utilizzo da parte di docenti, genitori, alunni ed agevolare la comunicazione scuola-famiglia in ottemperanza alle nuove direttive per i siti web della Pubblica Istruzione 2011
Progetto Storia

Laura Colleoni

Francesco Veglia 

Maria Rosaria Zacchino

  • Favorire, attraverso la conoscenza del nostro passato, la riflessione e l’interiorizzazione dei valori che stanno alla base della vita sociale e civile: il valore della pace, della tolleranza, della dignità umana e dell’uguaglianza.

Valutazione e Autovalutazione

Alessandra   Ciulla  

Luciana Caterini

Giovanna Belotti 

Mirella Carminati

Mariagrazia Dadda

Perucchini Maria

  • Fornire ai docenti dell'Istituto Comprensivo strumenti comuni nell'ambito della valutazione al fine di evitare eventuali disparità e diminuire la variabilità fra le classi parallele all'interno di ciascun plesso e fra i plessi.

Torna alla pagina di provenienza

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.67 del 08/05/2019 agg.09/05/2019